L'Ulivo

16.10.2013 00:00

MICRORGANISMI EFFETTIVI

Gli EM sono un prodotto polivalente.

E' un miscuglio di microrganismi presenti nella natura.

Con essi diventa possibile rigenerare un ecosistema ammalato in modo semplice.

L’utilizzo di EM – L’ULIVO

            1. Il terreno  

· Dosaggio: Per una pianta d’olivo medio-grande:

  • 10 kg Bokashi secco  ( per es. sansa d’oliva fermentata con EM o EM-Compost)
  • 30 Lt d’acqua
  • 250 ml  EM Attivato ,
  • 25 gr  Polvere di Ceramica Manju 
  • 250 gr Zeobas.

· Applicazione: in primavera o in autunno per tre anni consecutivi poi ogni due

anni ca. introdurre il Compost sul terreno sottostante la chioma, poi irrorare il

terreno con le polveri e EM Attivato diluiti in acqua.

Invece di lavorare/zappare la terra è possibile ricoprire con abbondante pacciamatura.

· Effetti: Apporto di sostanze nutritive preziose alla pianta, migliora la capacità di

assorbimento di tale sostanze, allontana funghi patogeni, batteri e parassiti a

livello delle radici, impedisce lo sviluppo della larva della Mosca dell’ Ulivo nelle

drupe cascate l’anno precedente. Incremento della difesa immunitaria dell’ intera

pianta.

            2. La pianta

· Dosaggio:

  1. trattamento preventivo
  • 100 Lt   Acqua
  •  1  Lt di EMattivato (fino a 3 litri per trattamenti intensivi),
  • 50 gr  Polvere di Ceramica Manju  ,
  • 150g di Zeobas

Trattamento repellente: al trattamento preventivo aggiungere  

 500 ml MK5 

500ml Estratto Vegetale Fermentato Biostimolante.

  • Applicazione: da primavera in poi con nebulizzatore sulla pianta intera

1 -2 volte al mese secondo lo stato di salute della pianta.

Contro la mosca nel periodo di attivita secondo il bisogno,

considerando comunque l’importanza di trattamenti preventivi,

piuttosto che di lotta attiva.

In caso di attacco acuto bisogna trattare e poi il giorno dopo cogliere casualmente 1 oliva dagli alberi,

per un totale di 100 olive e poi fare la statistica delle olive “ infettate “, con un bisturi.

Se il numero di larve e’ ancora eccessivo, cioe’ supera il 20% circa, allora ripetere il trattamento.

Evitare i trattamenti nel periodo della fioritura.

Dopo la potatura per prevenire infezioni causati da attacchi di funghi e batteri sulle ferite della pianta.

  • Effetti : EM crea un ambiente ostile ai funghi e batteri patogeni,

gli toglie le sostanze nutritive in modo da allontanare la loro presenza

ed evitando il loro sviluppo e diffusione.

Migliorando le difese immunitarie della pianta essa sara’ in grado di meglio autodifendersi.

 

Funghi : ad es.:

Occhio di pavone (Spilocea oleaginum, fungo)

Fumaggine ( Cladosporum, Capnodium, Alternaria, ) ecc.

 

Batteri : come quelli che causano la Rogna ( Pseudomonas savastanoi, batterio)

Contro i parassiti come la Mosca dell’ulivo (Dacus oleae), la cocciniglia (Saissetia oleae )

o la tigna (Prays oleae) e’ consigliabile applicare oltre all’EM anche EMK5.

 

            3. Il raccolto

· Dosaggio:

100 Lt Acqua,

1 Lt EM Attivati,

50 g   Polvere di Ceramica Manju 

· Applicazione: Trattamento con nebulizzatore sulle olive distese nella rete o nelle

cassette. L’interno delle cassette può essere pulito con un panno inbevuto di EM Attivato puro.

· Effetti: Mantiene il raccolto più fresco, impedisce l’ossidazione e marciume, tempi di stoccaggio prolungati

 

        4. Pulizia contenitori e conservazione dell’ olio

· Pulitura di contenitori per l’olio: Dopo aver rimosso meccanicamente dal contenitore ogni residuo liquido e solido,

strofinare all’interno con poco

EM Attivato puro, lasciare agire per circa un’ora, poi passare con un panno pulito

e leggermente bagnato con acqua, lasciare asciugare. Ripetere l’operazione

finché il contenitore sarà privo di odore.

· Conservazione dell’Olio d’Oliva Extra Vergine: immergere un cilindretto grigio

di ceramica per ogni litro di olio d’oliva nell’ contenitore. Infilando i pipes-grigi su

un filo di nylon sarà più facile un loro futuro recupero. La ceramica a diretto

contatto con l’olio impedisce la sua ossidazione, evitando la formazione di sapore

di rancido.